A 30 anni dal primo scudetto, Maradona cittadino onorario di Napoli. Al San Carlo per lo spettacolo live “Tre volte 10”

Maradona Live in  uno spettacolo scritto e diretto da Alessandro Siani. Il sindaco de Magistris annuncia la cittadinanza onoraria per el Pibe de Oro

Napoli, 13 gennaio – Diego Armando Maradona sarà, lunedì 16 gennaio, per la prima volta al Teatro San Carlo, alle ore 21, per l’unica data mondiale di “Tre volte 10”, il live show scritto e diretto da Alessandro Siani e prodotto da Best Live. L’occasione è di quelle davvero importanti per i tifosi partenopei, è l’anniversario dei 30 anni dal primo scudetto del Napoli, dove Diego Armando Maradona fu il vero protagonista del successo azzurro.

E per il pibe de ora si annuncia una gran festa in occasione della quale gli verrà conferita la cittadinanza onoraria. Ad annunciarlo è il sindaco di Napoli Luigi de Magistris in un’intervista rilasciata al direttore editoriale del Vg 21 Gianni Ambrosino. “Organizzeremo – ha detto il sindaco – una grande festa popolare per l’anniversario dei 30 anni dal primo scudetto del Napoli“. Il sindaco ha aggiunto che in quella occasione verrà conferita la cittadinanza onoraria al Pibe de Oro.

Sulla serata organizzata da Alessandro Siani lunedì sera al teatro San Carlo, il sindaco ha aggiunto: “E’ senz’altro un grande evento e Diego merita una serata nel Massimo partenopeo. Credo che riavere Maradona a Napoli nell’anniversario del primo scudetto sia altrettanto importante e significativo”.

“Maradona, – spiega Alessandro Siani – per la prima volta su un palco teatrale darà la sua testimonianza d’amore e di libertà mettendo in luce le sue verità e la sua incredibile vita. Con lui ospiti e sorprese in un anno per noi tifosi napoletani molto sentito ovvero la vigilia dei trent’anni dal primo scudetto, anche per questo il titolo di questo evento è “Tre volte 10”.

 

Lascia un commento