De Magistris annuncia un nuovo soggetto politico: “Dobbiamo ridare dignità alla Costituzione”

L’annuncio dell’ex sindaco di Napoli durante l’assemblea del movimento demA

“I giorni scorsi, nei quali si è svolta la elezione del Presidente della Repubblica, sono stati una pagina triste per la vita politica del nostro Paese. Siamo convinti che in questo momento storico occorra un cambio di passo, che si debba tornare a parlare dei bisogni della gente e della attuazione dei diritti dei cittadini così come recita la nostra Costituzione”. A dirlo l’ex sindaco di Napoli, Luigi de Magistris, durante l’assemblea del movimento demA che si è svolta ieri pomeriggio e ha visto la partecipazione di oltre cento persone collegate online da tutta Italia e più di quaranta interventi.

“Ci sentiamo pronti e stiamo già lavorando al processo costituente per la formazione di un soggetto partito in cui demA sarà uno dei fondatori”, ha annunciato de Magistris. “Dobbiamo ridare dignità al termine partito scritto in Costituzione che gli stessi partiti hanno vilipeso” e per fare questo, ha aggiunto l’ex primo cittadino, “occorre tornare a parlare dei principi fondamentali della Costituzione antifascista, coniugandoli con una nuova visione della società, che superi le politiche liberiste di cui il draghismo è l’apice”.

“Le interlocuzioni già in atto dicono che dobbiamo e possiamo costruire un nuovo soggetto capace di rispondere alle esigenze degli italiani, stando fra la gente, nella politica e nelle istituzioni”, ha concluso l’ex sindaco.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.