Pozzuoli, il nuovo sindaco è Luigi Manzoni

Battuto al ballottaggio Paolo Ismeno, che era sostenuto dall’ex sindaco Vincenzo Figliolia

Luigi Manzoni è il nuovo sindaco di Pozzuoli, avendo ottenuto al ballottaggio il 51,77% dei voti rispetto al 48,23% di Paolo Ismeno, anche lui di centrosinistra. Manzoni è stato sostenuto in questa tornata elettorale da 10 liste, tra cui Europa Verde, Azione, Noi con l’Italia, Noi di Centro, Psi e alcune civiche. Ingegnere di 47 anni, Manzoni è stato elettro per quattro volte consecutive consigliere comunale e nell’ultima consiliatura ha ricoperto il ruolo di presidente del Consiglio comunale. “Da oggi la città prima di tutto. Grazie Pozzuoli!”, è stato il primo commento del nuovo sindaco in un post sui social.

Non è bastato a Ismeno, assessore nella precedente consiliatura, il sostegno dell’ex sindaco Vincenzo Figliolia (che si è presentato come consigliere comunale ed è risultato il più votato, ndr) con la lista Figliolia per la città e il sostegno di Sinistra Italiana e 6 liste civiche.

Al primo turno Manzoni aveva ottenuto il 46,35% dei voti contro il 41% di Ismeno. Al ballottaggio affluenza in calo, il dato definitivo è del 36,82% rispetto al primo turno di due settimane fa, quando si è recato alle urne il 58,93% degli aventi diritto.

Con Luigi Manzoni sindaco siederanno in consiglio comunale Mimmo Pennacchio, Manuela D’Amico, Maria Rosaria Testa, Salvatore Caiazzo (Pozzuoli Democratica); Angelo Guardascione, Gennaro Pastore, Vitale Di Dio (Uniti per Pozzuoli); Tito Fenocchio, Sandro Cossiga, Lydia De Simone (Pozzuoli Libera); Simona Daniele, Leandro Genovese (Progressisti Democratici); Titti Zazzaro, Gennaro Andreozzi (Europa Verde); Vittorio Festa (Spazio Flegreo).

Tra i banchi di opposizione, invece, i due candidati a sindaco sconfitti Paolo Ismeno e Raffaele Postiglione (coalizione Possiamo); l’ex primo cittadino Vincenzo Figliolia, Antonio Villani, Marzia Del Vaglio (Figliolia per la Città); Salvatore Maione (Democrazia e Libertà); Paolo Tozzi (Davvero Pozzuoli); Guido Iasiello (Moderati per Pozzuoli) e Gianluca Sebastiano (Insieme). 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.