Elezioni politiche 2022, a Napoli alle ore 12 ha votato oltre l’11%

Affluenza in crescita rispetto alle Comunali dell’ottobre 2021 e ai Referendum del giugno scorso

A Napoli alle ore 12 per le elezioni politiche 2022 ha votato l’11,46% degli aventi diritto. Questo il primo dato ufficiale sull’affluenza alle urne diffuso dal Comune di Napoli. In occasione dei Referendum del giugno scorso l’affluenza alle ore 12 in città era stata del 2,69% mentre per le Comunali dell’ottobre 2021 si era recato alle urne il 10,18%.

Per quanto riguarda la Campania, il dato sull’affluenza alle ore 12 è del 12,45% mentre il dato precedente era del 16,96%, in calo quindi del 4,52 rispetto alle elezioni politiche del 2018. Il dato dell’affluenza più alto è Salerno (14,94%) mentre il Comune con l’affluenza più alta è Cairano in provincia di Avellino (23,87%), seguito da Ceppaloni in provincia di Benevento (21,20%).

Tornando alla città di Napoli sono 3245 gli elettori che si recheranno per la prima volta alle urne: tra questi 1686 sono maschi, 1559 femmine. In totale in città sono chiamati al voto 728.198 elettori, di cui 340.788 maschi e 387.410 femmine.

Le votazioni per il rinnovo di Camera e Senato si svolgeranno nella sola giornata di oggi, 25 settembre, con i seggi che sono stati aperti alle ore 7 e chiuderanno alle 23, le operazioni di spoglio inizieranno subito dopo la chiusura dei seggi.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.