Napoli, flash mob contro violenze in Iran

Raccolte 85mila firme. Manifestazione promossa da Marisa Laurito

Napoli, 7 gennaio 2022 – Il mondo dello spettacolo, la società civile e la cittadinanza napoletana si sono ritrovate oggi davanti al teatro Trianon per gridare il loro no alle violenze in Iran e per chiedere alla guida suprema iraniana di fermare la repressione delle manifestazioni e alle più alte cariche istituzionali italiane ed europee di mettere in campo tutte le iniziative possibili per fermare le violenze.

Da Napoli è partito il primo flash mob a sostegno delle donne e dei giovani iraniani che lottano per la libertà. Una manifestazione promossa da Marisa Laurito e la cui petizione in pochi giorni ha raccolto 85mila firme. Tanti in piazza i manifesti e i cartelli: ‘Stop violence’, ‘Giu’ le mani dall’innocenza’, ‘They killed me in your silence’.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.