Nei secoli fedeli, fino alla morte. E’ il giorno del cordoglio per l’Arma dei Carabinieri

Il suicidio di due appuntati scuote l’Arma da Salerno a La Spezia

arma carabinieriSalerno, 5 aprile – Macabro rito del suicidio che vede protagonisti due componenti della fedelissima. Due incredibili spari, accorrono i commilitoni ma non c’è nulla da fare, entrambe appuntati, una storia comune, quella della fedeltà all’Arma. Si chiude nelle loro caserme la loro storia, una storia di lealtà e coerenza che li ha visti operanti sul territorio con impeccabile controllo.

Il 35enne, nativo di Cascina in provincia di Pisa, ma da anni trapiantato nella provincia di La Spezia – era residente in un paese della Val di Magra – dove ha prestato servizio in diverse stazioni dell’Arma per poi approdare alla Spezia, lascia la compagna e un figlio di pochi anni. Ignote le cause che hanno spinto il militare a togliersi la vita.

L’altro l’appuntato 40enne, sposato e padre di 3 figli, che si è tolto  la vita sparandosi un colpo di pistola nella caserma Arena e  Pezzutto del comando provinciale di Salerno.

Le indagini ancora in corso ma le cause sono da addurre a motivi strettamente personali.

Perché l’Arma, ogni volta che un Carabiniere si toglie la vita, a priori, esclude qualunque concausa legata al servizio? Perché, per una volta, nelle dichiarazioni ufficiali non si dichiara di aprire un indagine sul perché e per quali motivazioni un militare arriva a compiere un gesto tanto forte qual è il suicidio?

Un’indagine conoscitiva di questo tipo, pur senza voler trovare un colpevole a tutti i costi, potrebbe magari evitare qualche futuro fatto, cercando di capire quali sono le categorie di Carabinieri più esposti, in che tipo di reparto operano, le motivazioni, magari stilando una casistica a livello nazionale da diramare a tutti i comandi ed agli organismi di rappresentanza per poter discutere di quanto successo e, se possibile, evitare altri suicidi.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.