Vesuvio: oltre 180mila visite nel 2021

Presidente Casillo, un dato di speranza e di ripartenza

Sono stati 184.376 i visitatori che quest’ anno sono saliti sul Gran Cono del Vesuvio a fronte dei 108.091 del 2020. Lo si apprende dall’ Ente Parco Nazionale del Vesuvio guidato dal presidente Agostino Casillo, soddisfatto per il bilancio più che positivo.

“I dati ci indicano quasi un raddoppio dei visitatori al Cratere del Vesuvio. Un dato di speranza e di ripartenza. E’ importante il fatto che abbiamo garantito, grazie a un protocollo di sicurezza, una visita sicura a tutti e, grazie al contingentamento degli ingressi, abbiamo anche ridotto l’impatto antropico del turismo sul nostro territorio e quindi abbiamo ricavato anche benefici ambientali”.

Per quanto riguarda le prospettive per il 2022 Casillo dice: “Puntiamo a un miglioramento per il nuovo anno sperando che la situazione della pandemia vada via via risolvendosi completamente” Quanto ai traguardi raggiunti, fa sapere “abbiamo aperto nuovi sentieri, inaugurato il Museo del Parco. Un anno positivo per il nostro Ente ovviamente nel contesto della pandemia che tutti noi conosciamo”.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.