Whirlpool: i lavoratori bloccano accesso dell’Autostrada

Contro slittamento al 23 marzo del tavolo con il Governo

Napoli, 3 marzo 2022 – I lavoratori della “Whirlpool”, stabilimento di Napoli, hanno bloccato l’ innesto dell’ Autostrada A3 , all’ altezza di via delle Repubbliche Marinare, e si sono raccolti nei pressi del ponte di via delle Brecce verso Gianturco. Circa 150 lavoratori della Whirlpool dopo un’ assemblea con le segreterie territoriali di Fim Fiom Uilm sono usciti in corteo per protestare contro lo slittamento dell’incontro con Governo e Consorzio previsto per il 1 marzo e riprogrammato per il 23 marzo.

“Siamo a 3 mesi dal giorno in cui sono scattati i licenziamenti – afferma il segretario aggiunto della Uilm Campania, Antonio Accurso – e a 7 mesi da quando il Governo ci ha garantito di avere una soluzione diversa da Whirlpool, nel primo confronto sulla procedura di licenziamento, avvenuto il 6 agosto 2021.”

Autore

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.