Primarie Pd, sindaco Manfredi alla neo segretaria Elly Schlein: “Ricostruire il campo largo”

Il primo cittadino si congratula per la vittoria e auspica nuovo dialogo tra progressisti

“Auguri di buon lavoro ad Elly Schlein e al Partito Democratico. Adesso la sfida è mettere in movimento una grande comunità riformista e progressista. Un nuovo progetto inclusivo e innovativo per ridurre i divari e rafforzare la crescita con l’obiettivo di ricostruire il campo largo”. Così in un tweet il sindaco di Napoli, Gaetano Manfredi, rivolge gli auguri alla neo segretaria del Partito Democratico Elly Schlein, che ha avuto la meglio sullo sfidante Stefano Bonaccini alle primarie.

No comment invece dal governatore della Campania Vincenzo De Luca, che sosteneva proprio Bonaccini. A Salerno, città roccaforte del governatore, Bonaccini ha infatti ottenuto i risultati migliori, in controtendenza rispetto al Paese e ad altre città della Campania: nel salernitano il presidente della Regione Emilia Romagna ha ottenuto oltre il 75%; a Napoli, Avellino e Caserta (ma non le loro province) è andata diversamente e ha trionfato Schlein.

Alla fine a livello nazionale è finita 12 a 8 per Schlein la sfida Regione per Regione alle primarie del Pd, secondo i dati diffusi dalla commissione Congresso del partito. Sono stati 1.098.623 il totale dei votanti ai gazebo. 587.010 (pari al 53,75%) i voti per Schlein, 505.032 (pari al 46,25%) i voti per Bonaccini. Il 12 marzo è previsto lo svolgimento dell’assemblea Pd che proclamerà ufficialmente Schlein segretaria.

Lo sforzo è lavorare per la massima unità. Avere cura della storia e dei valori del Pd e proiettarli al futuro. Mentre teniamo insieme questa storia teniamo insieme anche le culture che hanno forgiato questo partito. Lavoriamo per il rilancio”, ha dichiarato la neo segretaria durante il passaggio di consegne con Enrico Letta al Nazareno. “Questo è un passaggio di consegne, simbolico, poi aspetteremo l’assemblea il 12 marzo per l’elezione formale. Ci siamo confrontati sulle sfide, sulle amministrative, le europee, che sono un appuntamento fondamentale”, ha poi aggiunto Schlein.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.