Agorà San Sebastiano al Vesuvio fa il pieno di spettatori

Pronta la programmazione di agosto e settembre: dalle Lezioni di napoletanità con il trio D’angiò-Colella-De Luca al jazz di Roberto Gatto, dallo spettacolo di Gianfranco Gallo all’anteprima esclusiva del nuovo film della Zambrano

Napoli, 29 luglio 2023 – La seconda edizione di Agorà San Sebastiano al Vesuvio, dopo il successo di pubblico che ha caratterizzato i mesi di giugno e luglio con circa 9mila spettatori che hanno affollato il Parco Urbano di via Panoramica, prosegue la sua programmazione sino al 3 settembre 2023. La manifestazione, nell’ambito della Rassegna del Verde 2023, è organizzata da Red Carpet in collaborazione con Sirioevents e Napoli Jazz Club e gode del sostegno del Comune di San Sebastiano al Vesuvio, Città Metropolitana di Napoli e Regione Campania.

I numeri di giugno e luglio 2023 della programmazione parlano chiaro: 22 serate di cinema hanno totalizzato 5mila spettatori, 6 spettacoli hanno totalizzato ben 2800 spettatori, 4 concerti hanno totalizzato 1200 spettatori. I sold out sono stati ben 10 mentre i film più acclamati sono stati “Rapito” di Marco Bellocchio e “Tramite amicizia” di Alessandro Siani.  Nell’ampia area verde, oltre 500 comodi posti a sedere tutti numerati (solo per i concerti jazz ci sarà la possibilità di acquistare anche posti non numerati) e un palco più ampio e rinnovato, ogni giorno sarà possibile seguire un evento: dai film più visti della stagione alla comicità degli artisti più applauditi sino alla musica più coinvolgente.

Il programma di Agosto e Settembre

Il mese di agosto si apre con lo spettacolo “Lezioni di Napoletanità” protagonista il trio Lino D’Angiò, Amedeo Colella e Alan de Luca. Si prosegue il 2 agosto con il film “L’ultima notte di amore” di Andrea Di Stefano mentre il 3 agosto, spazio alla musica jazz con Roberto Gatto 4tet. Da 4 al 12 agosto, il grande cinema italiano con “Siccità” di Paolo Virzì (4 agosto), “Mixed by Erry” regia S. Sibilia (6 agosto), “Educazione fisica” di S. Cipani (8 agosto), “Il signore delle formiche” regia G. Amelio (9 agosto), “C’è di nuovo la valigia sul letto” regia di E. Tartaglia (10 agosto, sarà presente il cast e il regista), “La stranezza” regia di R. Andò (11 agosto), “Stranizza d’amuri” regia G. Fiorello (12 agosto). Dopo una breve pausa, si riprende il 22 agosto con la proiezione di “Vicino di casa” regia P. Costella. A seguire, il 23 agosto in anteprima il film “Rossosperanza” di Annarita Zambrano.

Il 24 agosto c’è “L’immensità” regia Eduardo Crialese mentre il 25 agosto salirà sul palco Lalla Esposito con il suo recital “Smile”. Il 26 agosto tocca al film di Nanni Moretti “Il sol dell’avvenire” mentre il 27 si svolgerà la serata finale dell’Aria Film Festival, la rassegna di cortometraggi ecosostenibile con la direzione artistica di Alex Marano, quest’anno inglobato all’interno del programma di Agorà. Ancora un film per la serata del 29 agosto con “Io sono l’abisso” regia D. Carrisi prima dello spettacolo, il 30 agosto, di Gianfranco Gallo. Agosto si chiude con la proiezione di “Bones and all” regia Luca Guadagnino. Il mese di settembre si apre con una pellicola che ha avuto successo in arena, “Rapito” di Marco Bellocchio, mentre il 2 settembre tocca a “Il primo giorno della mia vita” di Paolo Genovese, prima del grande evento finale a sorpresa previsto per il 3 settembre.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.